Tim-Telecom, Vitti (Ugl):“Domani sit-in lavoratori a Palermo”

109

Le proteste culmineranno in uno sciopero nazionale 13 dicembre. “Nell’ambito della vertenza nazionale Tim Spa, l’Ugl Telecomunicazioni ha organizzato per domani, venerdì 25 novembre, un sit-in dalle 13:00 alle 17:00 davanti alla sede dell’azienda in via Ugo La Malfa 99, a Palermo”.

Lo rende noto Antonio Vitti, componente della segreteria nazionale Ugl Telecomunicazioni, spiegando che “il sit-in si inserisce nel filone delle proteste portate avanti da lavoratrici e lavoratori Tim contro le proposte irricevibili presentate dall’azienda: disdetta unilaterale dell’accordo integrativo di 2° livello; proposte di demansionamento dei lavoratori fino a 2 livelli; imposizione di permessi e ferie; contestazioni disciplinari ai lavoratori; mancato pagamento di indennità di mancato rientro, franchigie per i tecnici e premio di risultato”.

“Le proteste – ricorda il sindacalista – culmineranno nello sciopero nazionale di tutti i dipendenti Tim, proclamato per il prossimo 13 dicembre per l’intero turno di lavoro. Ci aspettiamo che l’azienda inverta la rotta e faccia tabula rasa, riavviando un confronto responsabile con le parti sociali”.