Attentato a Barcellona, almeno 13 morti

20.00 – Sarebbero tre i terroristi entrati in azione oggi. Uno è stato ucciso pochi minuti fa dalle forze speciali in un paesino vicino Barcellona, uno è stato arrestato nei pressi della zona dove è avvenuto l’attentato, mentre un terzo sarebbe ancora in fuga.

18.50 – Sarebbe di almeno 13 morti e decine di feriti, il bilancio, ancora provvisorio,  di un attentato terroristico avvenuto intorno alle 17.30 di oggi alla Rambla di Barcellona in Spagna. Gli attentatori, al momento si pensa due o tre, hanno percorso con un furgone bianco circa 600 metri di zona pedonale, procedendo a zig zag e investendo chi capitava, cercando di fare più vittime possibile. Uno degli attentatori, quello che avrebbe noleggiato il furgone, sarebbe già stato identificato, e sarebbe di origine araba. Al momento, i due attentatori sarebbero asseragliati all’interno di un ristorante turco. Sul posto sono intervenuti i reparti speciali della polizia. Intanto si cerca un’altro furgone bianco. L’attentato sarebbe già stato rivendicato dall’ISIS.