Il trapanese Sergio Genna eletto “Gay più bello d’Italia”. La mamma: «Sono orgogliosa»

Bello, anzi bellissimo! Fisico scolpito, sguardo intenso e sorriso contagioso. Nato a Erice 29 anni fa, ma residente a Roma dove vive e lavora da diversi anni, Sergio Genna è stato incoronato “Gay più bello d’Italia” del 2017 durante la finale del concorso  organizzata al Mamamia di Torre del Lago. Orgogliosa del figlio mamma Rosaria che sulle pagine di facebook ha scritto: «Sono la mamma orgogliosa del Gay più bello d’Italia…chi dovesse avere pregiudizi negativi può sempre cancellarmi dalle proprie amicizie, non mi offendo, anzi… un grazie di cuore a tutti».

Tanti i messaggi di felicitazioni da parte di amici e conoscenti sia sul profilo di Sergio sia su quello della sua mamma. Sergio è un ragazzo, oltre che bello, anche molto legato alla sua famiglia, come si evince dalle numerose foto pubblicate sul social network. Ai genitori, ai fratelli e alla sua terra natia ha dedicato infatti la vittoria del concorso.

Nella capitale lavora come tecnico della prevenzione presso un’azienda e  fa parte dei go-go dancer di un noto locale dove è conosciuto col nome d’arte Sergio Chris Williams. A lui il compito di portare in giro per l’Italia un messaggio importante contro le discriminazioni da orientamento sessuale e da identità di genere; e chissà che la vittoria di questo titolo non gli porti anche successo nel mondo dello spettacolo o del cinema!