Trapani, gli alunni del “Rosina Salvo” puliscono il mondo

Il Liceo “Rosina Salvo” di Trapani, con il patrocinio del Circolo Legambiente “Nautilus” di Erice, ha partecipato ieri, 11 ottobre, a “Puliamo il mondo 2017”, una grande iniziativa dedicata all’ecologia che coinvolge le persone in azioni di cittadinanza attiva per combattere insieme sporcizia e degrado, promuovere la tutela ambientale e una corretta raccolta differenziata.

I giovani studenti del Liceo Rosina Salvo, assieme ai volontari di Legambiente, sono stati impegnati in attività di pulizia e manutenzione di alcune aiuole del centro storico e hanno avuto la possibilità di  vivere un’esperienza  formativa, agendo  concretamente   contro l’inciviltà   per liberare dai rifiuti alcuni dei luoghi  più suggestivi della città. L’abbandono dei rifiuti in ambienti urbani e rurali è una questione comportamentale complessa che va  combattuta su più fronti , attraverso continue azioni di informazione, educazione, comunicazione e repressione, per questo il Liceo “R. Salvo” e Legambiente  ravvisano la necessità di  un progetto coordinato  e condiviso,  portato avanti  da soggetti istituzionali e non, per arginare questo  deplorevole fenomeno,  affinché Trapani  diventi  una città pulita, ordinata ed accogliente, con una positiva ricaduta sia sulla qualità della vita dei residenti sia sul turismo, una delle maggiori fonti di ricchezza del territorio.