Droga: trovati in spiaggia a Messina 23 kg di marijuana. A Pozzallo rumeno sorpreso con 10 kg di stupefacente

Ventitré chilogrammi di marijuana sono stati rinvenuti sulla spiaggia di Timpazzi a Messina. A notare lo strano involucro che spuntava dalla sabbia, a pochi metri dalla battigia, un poliziotto fuori servizio che stava percorrendo il litorale messinese per una corsetta. L’uomo ha chiesto l’ausilio dei colleghi che intervenuti sul posto hanno scoperto oltre venti panetti sigillati con nastro adesivo. Alcuni erano sfusi mentre altri erano legati ad altri.

Pochi giorni fa a Pozzallo, le Fiamme Gialle del comando provinciale di Ragusa hanno arrestato un cittadino di nazionalità romena sorpreso con 10 kg di marijuana mentre stava per imbarcarsi per Malta. Il 39enne alla vista dei finanziari, che si trovavano nei pressi dell’area portuale per controlli, avrebbe assunto un comportamento tale da insospettire gli uomini delle fiamme gialle. Nel bagaglio dell’uomo sono stati rinvenuti 49 involucri contenente marijuana. L’uomo è stato tratto in arresto e lo stupefacente sequestrato.