Stop ai furti sotto gli ombrelloni. Bloccati due minorenni a San Vito

Intenti ancora una volta al ladrocinio da spiaggia, due giovani minorenni nella giornata di ieri domenica 30 agosto sono stati colti in flagranza di reato, dai militari della Stazione Carabinieri di San Vito Lo Capo, i quali dopo una lunga serie di  appostamenti in abiti civili, camuffati tra i turisti, sono prontamente intervenuti bloccando i due giovanissimi ladri,  proprio mentre asportavano da sotto l’ombrellone di un ignaro turista intento a fare il bagno, il suo borsello, per poi allontanarsi tranquillamente a piedi tra la numerosa folla presente in spiaggia. La refurtiva è stata poi restituita seduta stante al legittimo proprietario.

I due minorenni, incensurati, G.S. e B.S., entrambi italiani residenti a Erice (TP), rispettivamente di 14 e 15 anni, dopo essere stati condotti in caserma, sono stati denunciati a piede libero dai militari della Stazione ed affidati ai rispettivi genitori, secondo quanto disposto dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Trapani.