Ragusa: incendio Avimecc. La giunta regionale dichiara lo stato di calamità

La Giunta Regionale ha approvato la dichiarazione dello stato di calamità per il territorio di Modica, causato dall’incendio dello stabilimento Avimecc. Ad annunciare la proposta avanzata da Mariella Lo Bello è stato il Governatore siciliano Rosario Crocetta “La dichiarazione dello stato di calamità deriva dalle criticità igienico-sanitarie e dalla necessità di ripristinare le condizioni necessarie per la ripresa dell’attività produttiva che coinvolge circa 500 lavoratori.” Lo stabilimento della nota azienda avicola, che si trova nella zona industriale tra Pozzallo e Modica, venerdì scorso è stato interessato da un vasto incendio che ha distrutto buona parte della struttura. Per scoprire le cause che hanno scatenato le fiamme i carabinieri hanno disposto il sequestro dello stabilimento, ad eccezione del reparto macellazione e di quello destinato allo smaltimento. Un atto dovuto per far luce su questa vicenda che ha messo in ginocchio un’azienda all’avanguardia, la cui nuova struttura era stata inaugurata circa un anno fa.