Volo Orio-Catania. Bimba non vuole mettere la cintura durante l’atterraggio. I genitori le danno ragione

Bimbi capricciosi e genitori molto accondiscendenti: potrebbe riassumersi brevemente e superficialmente in questo modo l’incredibile episodio accaduto ieri sul volo Ryanair Orio al Serio-Catania. Come di consueto, a pochi minuti dall’atterraggio all’aeroporto Fontanarossa, il personale a bordo del velivolo invita i passeggeri ad allacciare le cinture di sicurezza. Una bimba di quattro anni, sul volo con i genitori, a quel punto inizia a fare i capricci e non vuole allacciarla. Mamma e papà, secondo quanto riportano i testimoni, avrebbero dato ragione alla piccola. Anche il comandante ha provato a convincere i genitori a collaborare e a far in modo che la bambina allacciasse le cinture ma inutilmente. A quel punto il pilota è tornato in cabina  e ha comunque iniziato l’atterraggio che si è concluso regolarmente. Una volta arrivati a destinazione le porte dell’aereo sono rimaste chiuse in attesa dell’arrivo della polizia di frontiera chiamata dall’equipaggio. I passeggeri per oltre mezz’ora non hanno potuto abbandonare il velivolo.