Basket. Inizia la nuova avventura della Libertas Alcamo

Tutto pronto per cominciare la nuova avventura e per farlo con propositi alquanto ambiziosi. Fin dalla sua primastagione, la neonata Libertas Alcamo, nata dall’accordo con la Fortitudo Balestrate di Peppe Chimenti, vuole scrivere la storia del basket alcamese.

La società presieduta da Tanino Paglino ha confermato gran parte del roster che, lo scorso anno, aveva sfiorato la promozione in serie C. Inoltre, grazie all’impegno del main sponsor “Lipari Consulting”, è stata messa a punto una campagna acquisti di tutto rispetto.

Lunedì sera alle 20.30, al “PalaTreSanti” di Alcamo, il gruppo comincerà la preparazione sotto la guida tecnica del riconfermato Vincenzo Ferrara. Mancheranno, rispetto alla scorsa stagione, Marco Calò, Andrea Sottile, Salvino Valenti e Alessandro Altadonna.

Già perfezionati, invece, gli acquisti di Vincenzo Provenzano, classe 1980, guardia che ha militato in campionati superiori; Marco Ranalli, ala grande del 1986, anche lui con esperienze di tutto rispetto; Francesco Genovese, 19 anni, play-guardia, uno dei migliori talenti del trapanese.

Da lunedì, primo giorno di preparazione, verranno anche visionati due giovani della Pallacanestro Trapani, entrambi del 1998, che potrebbero essere tesserati dalla Libertas Alcamo. Si lavora anche per la “ciliegina sulla torta”: un gran colpo di mercato con uno dei migliori cestisti dello scorso campionato di serie C.