Entra in vigore dal 3 settembre 2016, la norma che recepisce il D.P.R. 380 del 2001 (Testo unico dell’Edilizia).

Il comune di trapani comunca che che a seguito della pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale Regione Siciliana n°36, della Legge Regionale n.16 del 10/08/2016 ‘Recepimento del Testo Unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia edilizia’ (consultabili sulla GURS n. 36/2016), sono state modificate le norme del settore edilizio.

Pertanto da tale data i titoli edilizi vigenti nella Regione Siciliana saranno, il Permesso di Costruire (che sostituisce la Concessione Edilizia), S.C.I.A. Segnalazione Certificata di Inizio Attività e D.I.A. Denuncia di Inizio Attività. Sono ridefiniti gli interventi di edilizia libera, soggetti a semplice comunicazione (CIL) o soggetti a comunicazione asseverata (CILA) a firma di tecnico abilitato.
Quindi da tale data non potranno più essere presentate istanze di autorizzazione edilizia mentre cambiano i modelli per la richiesta del permesso di costruire e comunicazione opere interne .
Nello spazio dedicato alla modulistica del sito istituzionale del comune di Trapani, è possibile scaricare i modelli relativi a: permesso di costruire, CIL e CILA.

Comune di Trapani