Valderice (Tp). A fuoco l’auto del giornalista Salvatore Mugno

Un incendio la cui causa non è stata ancora accertata, ha distrutto nella notte a Bonagia, frazione di Valderice, l’automobile, una Fiat “Punto”, del giornalista e scrittore Salvatore Mugno.

L’auto, dotata di impianto a gas rischiava di esplodere ma lo stesso giornalista è riuscito, con l’aiuto di un vicino di casa, a spegnere il fuoco. Subito dopo sono intervenuti i VVFF per verificare la messa in sicurezza del mezzo, e i Carabinieri che come di rito, hanno avviato una indagini.

Non pensiamo sia il caso di azzardare ipotesi di atti  intimidatori anche se il giornalista è da tempo impegnato in inchieste delicate di mafia e quindi “attenzionato” da certi ambienti.
Troppo spesso si parla di intimidazioni in questa Sicilia e quindi riteniamo corretto riferire l’accaduto così come ci è stato riferito.
Attendiamo i risultati dell’inchiesta e se questa ci dirà che si tratta di un incendio doloso, trarremo le logiche conseguenze.
Ma ci auguriamo si sia trattato solo un incendio spontaneo, cosa che può essere possibile e verosimile.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.