I carabinieri denunciano 3 giovani, al Alcamo, per aver picchiato e rapinato un 20enne

Notte di paura per un giovane alcamese di soli 20 anni, che, attorno a mezzanotte di ieri sera, mentre stava passeggiando lungo via Gaetano Martino di Alcamo, è stato avvicinato da tre giovani che, sotto la minaccia di un coltello e dopo averlo percosso con calci e pugni, lo hanno rapinato dei soldi, circa 250 euro,  per poi darsi alla fuga a piedi.Fuga breve dei tre giovani alcamesi, già noti ai Carabinieri, che dopo aver ricevuto la denuncia della vittima, li hanno individuati e denunciati per i reati di rapina aggravata in concorso e porto di armi od oggetti atti ad offendere. La vittima dell’aggressione è stata accompagnata al Pronto Soccorso dell’Ospedale civile di Alcamo, dove gli sono state riscontrate contusioni guaribili in otto giorni. Sulla base delle dichiarazioni rese in sede di denuncia, i Carabinieri hanno acquisto  informazioni e riscontri tali da poter identificare  gli aggressori, C.M. classe 93, D.T. e G.D.L. entrambi classe 97 tutti di Alcamo.
Nell’ambito dell’operazione del controllo del territorio, I Carabinieri hanno interìnsificato i servizi esterni.

Fonte: Compagnia Carabinieri di Alcamo