Eccellenza: i risultati delle trapanesi impegnate nel Girone A e i prossimi incontri

La terza giornata di campionato di Eccellenza si è conclusa positivamente per quasi tutte le trapanesi impegnate nel girone A. Pareggio a reti inviolate per il Paceco ospite in casa del Parmonval nell’anticipo che si è giocato sabato scorso. Il Paceco sale a quota cinque punti e resta nella zona alta della classifica. Serie di risultati positivi anche per la  Folgore Selinunte che con un gol di Prestia al 5’ minuto si impone sullo Sport Club Nissa 1962, vola a sette punti e guadagna il secondo posto.

Con il risultato di due reti a zero (Paladino e Carioto) il Dattilo Noir si impone contro il Troina, quest’ultimo ancora a quota zero punti. Battuta d’arresto per il Mazara fermato dagli agrigentini del Licata. La partita si decide al secondo tempo. Al secondo minuto della ripresa un rigore concesso dall’arbitro Arcidiacono di Acireale consente ai licatesi di passare in vantaggio. Manfré dagli undici metri non sbaglia. Otto minuti dopo il suo compagno di squadra Iannizzotto trova lo specchio della porta e batte l’estremo difensore del Mazara.  A nulla serve al 44esimo il gol di Di Mercurio se non ad accorciare le distanze. I canarini non riescono a trovare il pareggio.

Tre vittorie consecutive invece per il Riviera Marmi Custonaci che con nove punti è sola in testa alla classifica. La terza vittoria è arrivata la scorsa domenica in casa contro il Pro Favara. A decidere al 51esimo la rete di Corsino.

Pareggio per Alba Alcamo e Marsala 1912. Il derby trapanese si conclude 1-1. Gli azzurri passano in vantaggio intorno al 30esimo del primo tempo grazie ad una rete di Elamraoui.  Gli uomini di Mister Angelo Galfano riescono a proteggere il risultato per quasi tutta la ripresa. Nel recupero però i bianconeri  trovano lo specchio della porta e al 91’ l’ex lilibetano Jimoh punisce i marsalesi negando la prima vittoria agli ospiti.

Gli altri due match della terza giornata, che non hanno visto scendere in campo le trapanesi, sono stati Mussomeli-Gela che si è conclusa con il risultato di 2 a 1 per i padroni di casa e Polisportiva Castelbuono Pro Favara, risultato finale 0-0.

Archiviata la terza giornata ci si prepara per il quarto match stagionale. Tre derby trapanesi in programma: il Mazara del tecnico Modica ospita i bianconeri di Alba Alcamo 1928. Trasferta a Paceco per la capolista Riviera Marmi Custonaci che cerca il poker di vittorie contro gli agguerriti padroni di casa. Sfida ardua anche per il Marsala 1912 che al Nino Lombardo Angotta accoglierà i secondi in classifica della Folgore Selinunte. Per quanto riguarda gli altri match in programma assisteremo alla partita del Dattilo Noir che sarà ospite del Pro Favara, dell’Ateltico Campofranco che giocherà contro il Licata, dello sport Club Nissa 1962 che sfiderà il Mussomeli, del Terranova Gela contro il Parmonval e della Polisportiva Castelbuono che affronterà in trasferta il Troina.