Mazara, arresti domiciliari per il conducente di un furgone rubato

È stato colto in flagranza di reato dalla Polizia di Stato di Mazara del Vallo il conducente di un furgone che transitava nella Strada Statale 115. Una volta avvistato, il soggetto ha fatto insospettire le forze dell’ordine essendo stato visto armeggiare nei pressi del veicolo tentando poco dopo di allontanarsene furtivamente. Al momento del controllo da parte delle forze dell’ordne, all’interno del furgone sono state rinvenute alcune confezioni di generi alimentari e, da accertamenti approfonditi, è emerso che lo stesso mezzo con la merce contenuta risultava rubato da circa un’ora ad un dipendente di una ditta individuale di vendita all’ingrosso di prodotti ortofrutticoli. L’intera refurtiva è stata restituita al proprietario, mentre l’uomo, su disposizione del Pm di Turno della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Marsala è stato posto agli arresti domiciliari.