Aeroporto Birgi. Ryanair riattiva le prenotazioni

Il sito Ryanair rende di nuovo possibile la prenotazione dei voli aerei da e per l’aeroporto Vincenzo Florio. A confermare il dietro front della compagnia irlandese una nota sul sito dell’Airgest.La settimana scorsa la notizia dell’impossibilità di acquistare un biglietto aereo per Birgi aveva creato il caos. Il fatto che non si potesse prenotare alcun volo a partire dal 26 marzo (data della scadenza del contratto con Ryanair) per nessuna delle destinazioni finora previste aveva fatto temere il peggio. Ma possiamo ritenere al momento che il pericolo è definitivamente scampato? Probabilmente non ancora. Certamente la compagnia low cost con la decisione della settimana scorsa ha voluto lanciare un segnale forte a quanti stanno “lavorando” per rispettare gli accordi del patto di co-marketing e a  coloro che “studiano” per il nuovo contratto. Il coltello dalla parte del manico ce l’hanno loro. E non si scherza più. La riapertura delle procedure di prenotazione del sito però apre un nuovo spiraglio.

Una comunicazione che allenta le tensioni e rincuora i cittadini che avevano temuto il peggio per le sorti di uno scalo che, per molti del territorio, rappresenta un canale di sostentamento e collegamento irrinunciabile. Avevano tremato gli operatori del settore turistico; avevano tremato i famigliari di coloro che per lavoro o per studio si sono trasferiti in altre regioni d’Italia o in altri paesi d’Europa. Ora tutti tornano a sorridere. Fino alla prossima volta.