Lega Pro. Messina-Matera 0-0

Un buon Messina ha saputo imbrigliare nel migliore dei modi una delle corazzate di questo campionato di Lega Pro e per la prima volta in questa stagione la partita termina a reti bianche.

Il Messina gioca in modo tranquillo e controlla il gioco, non concede quasi nulla in difesa e nel primo tempo sfiora il vantaggio con Foresta. Nel secondo tempo continua il canovaccio della prima frazione di gioco, il Messina controlla la partita, non da punti di riferimento, spezza le trame dei lucani e basa il suo gioco sulle ripartenze.

Continua la “cura Lucarelli”, in campionato una vittoria e due pareggi, che però non allontanano il Messina dalla zona play-out. La squadra vista nelle ultime cinque partite è apparsa più sicura dei suoi mezzi, Lucarelli schiera sempre una formazione al meglio delle possibilità e probabilmente da vero e proprio motivatore sa dare quella spinta in più che permette ai calciatori di dare il meglio in ogni circostanza.

Domenica prossima si concluderà il trittico casalingo contro la Fidelis Andria, squadra che in classifica ha 14 punti, sarà fondamentale ottenere il massimo del risultato per tirarsi fuori dai confini della zona play-out, un salto di qualità che aprirebbe nuove prospettive per la squadra di Lucarelli.

TABELLINO:

MESSINA: Berardi, Grifoni (84° Palumbo), Rea, Maccarrone, De Vito, Foresta, Musacci, Akrapovic (74° Capua), Milinkovic, Pozzebon, Ferri (70° Madonia).

In panchina: Russo, Mileto, Bruno, Ricozzi, Mancini, Rafati, Marseglia, Palumbo, Saitta, Fusca.

Allenatore: Lucarelli

MATERA: Alastra, Mattera, De Franco, Piccinni, Iannini, Strambelli (65° Carretta), Sartore (76° De Rose), Armellino, Di Lorenzo, Casoli, Negro (65° Louzada).

In panchina: D’Egidio, Scognamillo, Meola, Gigli.

Allenatore: Auteri.

Sergio Leonardi