Assemblea Regionale. Fazio propone una nuova tassa di … scopo

Chi dice che la politica non sia prolifica mente. Quando si tratta di prevedere nuovi balzelli la nostra politica ha una lucida capacità innovativa.

Giunge fresca dal Deputato regionale Girolamo Fazio la notizia la IV commissione ha approvato la proposta normativa formulata dallo stesso Fazio con un emendamento alla legge d’assestamento di bilancio (ddl 1264) che dà facoltà ai Comuni e alle Camere di Commercio d’introdurre una tassa di scopo sulle attività economiche legate al comparto turistico (attività alberghiere ed extralberghiere, alloggi e residenze turistiche, ristoranti e pubblici esercizi, attività commerciali e artigianali del settore alimentare, trasporti, servizi connessi al turismo). La proposta emendativa ha ricevuto anche il parere positivo espresso dal Governo Regionale, attraverso gli assessori al Turismo, Anthony Barbagallo, e alle infrastrutture e mobilità, Giovanni Pistorio.

«Il gettito che gli enti territoriali conseguiranno – spiega l’on. Fazio – dovrà essere utilizzato esclusivamente per l’incremento della mobilità turistica e in particolare per il sostegno dei collegamenti aerei e marittimi. Penso alla mobilità legata agli scali aeroportuali siciliani e alla mobilità da e verso le isole minori».

Che il nuovo balzello, possa essere stato proposto in ottica Birgi/Ryanair, lo ammette lo stesso Fazio.

Infatti, continua la nota «Se questa proposta normativa sarà valutata positivamente anche dall’aula – conclude Fazio –per lo specifico territoriale trapanese significherà aver individuato la misura per sostenere anche le politiche di co-marketing per l’aeroporto di Birgi…..”.

L’uovo di Colombo …  Dopo mesi di battute del tipo : paghi il territorio … ecco che la politica, incapace e inconcludente, trova la soluzione più semplice.

Instaurare un nuovo balzello …. di scopo naturalmente.