Il Mazara Calcio riparte da Rosella e Grippi

Doppio colpo di mercato in casa Mazara Calcio. Dopo aver ricevuto l’ok per il tesseramento del turco Dogan Serrtas, la società canarina riabbraccia l’attaccante Angelo Rosella e dà il benvenuto al difensore classe ’94 Antonio Grippi, proveniente dal Pro Favara.
Altri due acquisti che rappresentano la prima pietra per una pronta ripartenza, proprio come ha voluto il nuovo Presidente Filippo Franzone fin dal primo momento in cui ha preso in mano la società.
Rosella torna a vestire gialloblu dopo le 5 stagioni trascorse fra il 2012 e il 2016 provenendo dal Siracusa in C1 ed essere passato l’estate scorsa al Sersale ed essere stato fra gli autori con i suoi gol (18 in totale nella scorsa stagione, 10 in campionato e 8 in coppa) della grande cavalcata che ha portato alla vittoria della Coppa Italia regionale ed alla successiva finale nazionale lo scorso anno.
Per Grippi invece, si tratta invece di un primo approccio canarino. Esterno basso, cresciuto  nelle giovanili del Palermo, ha indossato le maglie di Orlandina Ribera e Tiger Brolo nel campionato d’Eccellenza, vincendo con i messinesi la coppa Italia regionale e in Serie D con la maglia del Due Torri. Il giocatore si è aggregato ai nuovi compagni ed è disponibile per la gara di domenica con il Mussomeli.
La società del Mazara Calcio è a lavoro per altri colpi di mercato, che potranno concretizzarsi nei giorni a seguire.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.