MARSALA: Salvatore Adamo assolto anche in appello

L’ ex consulente finito sotto processo per essere stato nominato dall’ex sindaco di Marsala Giulia Adamo come “esperto” di polizia urbana e sicurezza, avrebbe infatti agito nel periodo che va dal 7 Giugno 2012 al 10 Agosto dello stesso anno come un comandante. Avrebbe indetto riunioni, cambiato orari, predisposto turni di servizio  e aperto un cancello per accesso al mare nella zona del Signorino, nota spiaggia marsalese, in forza proprio di questa nomina.

Le accuse rivoltegli erano di usurpazione di funzione pubblica e peculato. Ieri l’assoluzione.