Mazara, dal Comune una manovra di 155 mln di Euro

Con 13 voti favorevoli, 7 contrari e 5 astenuti il consiglio comunale di Mazara del Vallo ha approvato il bilancio 2016 e pluriennale 2016-2018.
Ci sono volute circa 8 ore di dibattito per approvare una manovra di 155 milioni di Euro, incentrato sui vari aspetti e  soprattutto sui due pareri contrastanti: quello negativo del Collegio dei Revisori dei Conti,  e quello positivo del dirigente del settore finanziario Maria Stella Marino la quale ha rassicurato il consiglio convinta che il bilancio rispetta pienamente tutti i parametri, aggiungendo di aver chiarito ogni aspetto del contenuto delle controdeduzioni al parere espresso dai revisori in una nota alla Corte dei Conti.
Prima dell’approvazione finale è stato approvato un emendamento tecnico con 15 voti favorevoli e 7 astenuti che autorizza l’inserimento di una tranche di finanziamento regionale del bonus socio-sanitario e per le manutenzioni scolastiche.
La seduta è stata caratterizzata da un clima di commozione per la triste notizia giunta in aula della prematura scomparsa dell’assicuratore Gaspare Casuccio.