sabato, Giugno 25, 2022
HomeNewsLavoro. Resta alto l’allarme occupazionale all’IRVO

Lavoro. Resta alto l’allarme occupazionale all’IRVO

A distanza di quasi sei mesi dalla nomina, il dott. Cusumano, direttore dell’IRVO  (Istituto Regionale Vini e Oli di Sicilia), , non è riuscito a mettere a fuoco la gestione dell’Ente stesso.

E’ da ben cinque anni, che non viene assicurato il pagamento, con regolarità ai propri dipendenti, tutti vincitori di concorso e altamente qualificati, mettendo a rischio il funzionamento dell’’Ente stesso.

I sindacati chiedono all’Assessore   Cracolici, di intervenire da subito, presso gli uffici competenti, al fine di evitare il blocco delle attività e la messa in mora dell’Ente stesso.

RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments