MARSALA: arrestato per detenzione e spaccio un giovane

I carabinieri della stazione di Ciavolo condotti dal maresciallo Francesco Vesuvio hanno arrestato un giovane marsalese, Giovanni Licari,un venticinquenne che deteneva nella popria abitazione oltre 100g di sostanze stupefacenti già suddivise in dosi e pronte per essere spacciate. Ai militari che si sono recati nella abitazione del Licari per notificare un decreto di carcerazione, la madre non ha saputo indicare dove si trovasse il figlio. A seguito di una perquisizione, sul comodino della sua stanza chiusa a chiave, è stata trovata la droga. Nella tarda mattinata i militari hanno rintracciato il Licari che aveva tentato di nascondersi alle pattuglie che lo cercavano. Il giovane è stato sottoposto al rito direttissimo che ne ha convalidato l’ arresto che dovrà scontare nella Casa Circondariale di Trapani. Sempre per il reato di spaccio infatti, era già stato condannato a 2 anni 5 mesi e 20 giorni.