Il Csr-Aias rinnoverà la convenzione per la Ludoteca del Paolo Borsellino

Grande festa per i più piccoli all’ospedale Paolo Borsellino di Marsala. Nel reparto di pediatria guidato dal primario Pietro Di Stefano, il personale dell’Asp di Trapani ha voluto portare il suo messaggio di auguri a tutti i bambini presenti nella struttura ospedaliera, consegnando dei pacchi dono.

Presenti il fautore della riapertura della ludoteca, l’ing. Francesco Lo Trovato Presidente onorario dell’AIAS Nazionale e Direttore generale del Consorzio Siciliano di Riabilitazione, Erano presenti alla cerimonia oltre all’ing. Lo Trovato, per il CSR-AIAS il direttore sanitario Teresa Ziino e la responsabile del CSR-AIAS della provincia di Trapani Milena Bonomo, il direttore sanitario dell’ospedale di Marsala Maria Concetta Martorana, il presidente del Comitato consultivo dell’Asp Giovani Pugliese insieme a tutto il personale medico e paramedico. presidente del Comitato consultivo dell’Asp presidente del Comitato consultivo dell’Asp. Ad animare la giornata, l’associazione Lisola Onlus i cui animatori allietano giornalmente i bimbi ricoverati. Presenti anche il vescovo della Diocesi di Mazara del vallo Mons. Domenico Mogavero e i militari del 37mo Stormo di Marsala, con il Comandante Salvatore Ferrara ed i suoi collaboratori Marco Tolone e Franco Gentile, che hanno donato due buoni acquisto per giocattoli e libri da collocare in Ludoteca per piccoli degenti.
Correndo in aiuto di chi ha bisogno ed in particolare dei L’ing. Trovato ha dichiarato che: « Il Csr-Aias vuole farsi carico di aiutare le persone con disabilità e chiunque abbia bisogno di sostegno, per questo abbiamo deciso che alla scadenza della convenzione, nel marzo 2017, il CSR proseguirà a finanziare la Ludoteca per continuare a garantirne l’apertura».
I genitori dei piccoli pazienti, presenti alla giornata di festa, hanno ringraziato il personale per la sensibilità.