domenica, Agosto 14, 2022
HomeEventiIl Csr-Aias rinnoverà la convenzione per la Ludoteca del Paolo Borsellino

Il Csr-Aias rinnoverà la convenzione per la Ludoteca del Paolo Borsellino

Grande festa per i più piccoli all’ospedale Paolo Borsellino di Marsala. Nel reparto di pediatria guidato dal primario Pietro Di Stefano, il personale dell’Asp di Trapani ha voluto portare il suo messaggio di auguri a tutti i bambini presenti nella struttura ospedaliera, consegnando dei pacchi dono.

Presenti il fautore della riapertura della ludoteca, l’ing. Francesco Lo Trovato Presidente onorario dell’AIAS Nazionale e Direttore generale del Consorzio Siciliano di Riabilitazione, Erano presenti alla cerimonia oltre all’ing. Lo Trovato, per il CSR-AIAS il direttore sanitario Teresa Ziino e la responsabile del CSR-AIAS della provincia di Trapani Milena Bonomo, il direttore sanitario dell’ospedale di Marsala Maria Concetta Martorana, il presidente del Comitato consultivo dell’Asp Giovani Pugliese insieme a tutto il personale medico e paramedico. presidente del Comitato consultivo dell’Asp presidente del Comitato consultivo dell’Asp. Ad animare la giornata, l’associazione Lisola Onlus i cui animatori allietano giornalmente i bimbi ricoverati. Presenti anche il vescovo della Diocesi di Mazara del vallo Mons. Domenico Mogavero e i militari del 37mo Stormo di Marsala, con il Comandante Salvatore Ferrara ed i suoi collaboratori Marco Tolone e Franco Gentile, che hanno donato due buoni acquisto per giocattoli e libri da collocare in Ludoteca per piccoli degenti.
Correndo in aiuto di chi ha bisogno ed in particolare dei L’ing. Trovato ha dichiarato che: « Il Csr-Aias vuole farsi carico di aiutare le persone con disabilità e chiunque abbia bisogno di sostegno, per questo abbiamo deciso che alla scadenza della convenzione, nel marzo 2017, il CSR proseguirà a finanziare la Ludoteca per continuare a garantirne l’apertura».
I genitori dei piccoli pazienti, presenti alla giornata di festa, hanno ringraziato il personale per la sensibilità.

RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments