MARSALA: al teatro Sollima ” il berretto a sonagli”incassa “appena” 2500 euro

‘A birritta cu i ciancianeddi” in effetti il pienone l’ha fatto. Pubblico pagante ed entusiasta e il Sollima straripante. Sebastiano Lo Monaco, un Ciampa di tutto rispetto, ha convinto ed emozionato. Si sa è l’ effetto Pirandello a cui tutti volenti o nolenti siamo legati, irrimediabilmente attratti e parlare di economia, dopo aver parlato di cultura e spettacolo, può risultare inopportuno, ma occorre farlo. A fronte di una spesa prevista di 9900 euro per la produzione dello spettacolo a cui ne vanno aggiunti altri 195 per spese di pubblicità dello spettacolo ( impegno economico dimostrato dalla delibera comunale 1226 del 16 Dicembre ) ne sono stati incassati ” appena” 2500 cosa che dimostra sì il pienone del teatro che può contenere circa 300 persone ma che evidenzia la non copertura della spesa preventivata ed investita.

La Giunta del Sindaco “per bene” dovrebbe chiarire i contorni di una operazione, quella definita pomposamente culturale, che ha investito anche un nome famoso come Moni Ovadia, per la quale dovrebbero essere spesi 100 mila euro, che appare fumosa e pericolosamente dispendiosa.

E se il buon giorno si vede dal mattino …