CASTELVETRANO: nigeriano ferisce connazionale con coltelli da cucina

Ieri sera intorno alle 18 in via Cirillo a Castelvetrano, un nigeriano di 32 anni, Omokhe Collins ha aggredito con due coltelli da cucina solitamente usati per tagliare la carne un suo connazionale convivente. Le motivazioni della lite pare che siano di natura economica e la vittima, di cui sono note solo le iniziali I.A. U. è stata aggredita con i cocci di vetro di una bottiglia e poi ha rischiato una coltellata alla pancia. L’ aggredito è stato portato al Pronto Soccorso di Castelvetrano mentre il Collins, dopo essere stato chiuso in una camera di sicurezza nella caserma dei carabinieri, è stato processato per direttissima nel Tribunale di Marsala e il giudice ne ha convalidato l’ arresto.