TERMINI IMERESE: rapina con ferito. Presi due dei tre banditi

Erano riusciti a farla franca dopo aver messo a segno una rapina in una tabaccheria di Termini Imerese in via Libertà 147. In tre intorno alle 20 sono arrivati davanti l’ esercizio con un’auto e con le pistole in pugno. Uno di loro ha ferito alla testa con il calcio della pistola il proprietario e poi con il bottino trafugato hanno tentato di scappare.Subito dopo però si sono trovati davanti la polizia e sono stati costretti ad abbandonare la refurtiva e si sono dileguati a piedi. La loro fuga è durata poche ore. Uno di loro è stato catturato dopo che aveva chiesto informazioni ad un poliziotto in borghese alla stazione ferroviaria e che ha subito allertato gli investigatori della squadra mobile della Sezione Mobile Falchi e gli agenti del commissariato.

Un altro è stato individuato mentre percorreva a piedi l’ autostrada. Si tratta di due giovani dello Zen e di Borgo Vecchio. Del terzo rapinatore si sono perse le tracce.