CASTELVETRANO: furto in casa del nipote del superlatitante Matteo Messina Denaro

Sono stati rubati cavi di rame del sistema elettrico e altri oggetti nella casa rurale del nipote del boss Matteo Messina Denaro in contrada Strasatto nelle campagne del castelvetranese. La casa, attualmente disabitata, è del figlio di Rosalia Messina Denaro e di Francesco Guttadauro, in carcere come il padre, Filippo, fratello del boss Giuseppe Guttadauro accusato di essere il capo della cosca di Brancaccio. I ladri si sono introdotti nella villetta dopo aver forzato gli infissi.