Il Trapani riparte da Coronado

In mezzo alla tempesta uno spiraglio di luce. Il Trapani Calcio, attraverso un suo comunicato, fa sapere di avere raggiunto l’accordo con Igor Coronado per il prolungamento del contratto fino a giugno 2019. Arrivato da perfetto sconosciuto dal campionato maltese nel 2015, con il Trapani ha disputato 58 gare (42, tra campionato e Coppa Italia, nella stagione 2015/16, 16, sempre tra campionato e Coppa Italia, nel corso di questa stagione sportiva), realizzando 13 gol (8 nel 2015/16, 5, tra campionato e Coppa Italia, nell’attuale stagione). Queste le dichiarazioni del brasiliano all’avventura firma: “Non ci ho pensato tanto, sono molto felice di aver rinnovato con il Trapani – dichiara Coronado -. Qui mi sono trovato benissimo sin dall’inizio sia con la società, che con la squadra e in questa splendida città. Sono qui perché credo tantissimo nella salvezza e in questo momento non penso ad altro che a raggiungere quest’obiettivo con la maglia granata. Dobbiamo cominciare sin da subito – aggiunge – da queste prime partite di gennaio, a fare punti. Ci sono ancora tante partite e ancora tanti punti da poter fare. Sarà una battaglia per tutti noi giocatori, per la società, per lo staff e per il mister che ha tanta voglia di lavorare per arrivare a questo traguardo. Cerco ogni giorno di allenarmi al meglio – conclude il brasiliano – e di lavorare al massimo per centrare una salvezza che avrebbe del miracoloso e che per tutti noi avrebbe un sapore davvero speciale”.