Altro mazarese arrestato per traffico di stupefacenti

Altro mazarese arrestato per spaccio di droga. A finire in manette questa volta è stato Giuseppe Indelicato, 39 anni,  colto nella flagranza del reato di cessione e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente di tipo cocaina ed eroina. La “Squadra Pegaso” del Commissariato di Polizia di Mazara del Vallo, ha colto Indelicato nel momento in cui consegnava la droga a domicilio ad un tossicodipendente, dopo aver appurato la frequente attività di spaccio nella zona di via Giovanni Bessarione. Secondo la ricostruzione ufficiale dela Polizia, il giovane è stato tratto in arresto e condotto presso il Commissariato di Mazara per le incombenze di rito e attualmente, così come disposto dall’autorità giudiziaria, si trova a regime agli arresti domiciliari presso la sua abitazione, in attesa del giudizio di convalida.
Cresce dunque il numero degli spacciatori a Mazara e in provincia ed in modo preoccupante, visti i continui interventi a contrasto delle forze dell’ordine, un fenomeno che di riflesso pone sempre di più l’accento sulla povertà e la carenza di occupazione e di istruzione. Ad essere maggiormente monitorati, sono anche i luoghi di aggregazione dove spesso, purtroppo,  giovani e giovanissimi tendono a coltivare l’”esigenza” di mandare avanti questa attività.