PUNTA RAISI: nove dipendenti ENAC accusati di truffa

Truffa aggravata, false certificazioni e peculato d’ uso. Queste sono le accuse contestate dal PM Francesco Del Bene ai nove dipendenti dell’ aeroporto palermitano. Secondo l’indagine, i nove dipendenti si avvalevano della complicità di alcuni colleghi che timbravano il cartellino e che naturalmente si vedevano ricambiato il favore. La GDF li ha pedinati ed ha scoperto che i nove dipendenti ENAC, poco meno della metà, prolungavano la pausa pranzo facendola diventare una siesta pomeridiana e che altri si allontanavano dal posto di lavoro per tutto il pomeriggio e addirittura c’era chi, con l’ auto aziendale, andava fino a casa propria. In soli 30 giorni, tra Marzo ed Aprile dell’ anno scorso, per ben 140 ore i dipendenti si sono allontanati dal posto di lavoro per fare altro. Sono stati segnalati alla Corte dei conti per quantificare il danno che ne è derivato per le casse pubbliche.