MARSALA: arrestato ultrà

Natale Salvatore Licari

La Polizia ha arrestato l’ultrà lilibetano Natale Salvatore Licari di 32 anni per violazione Daspo, provvedimento di interdizione dai luoghi dove si disputano eventi sportivi emesso dal Questore di Trapani nei suoi confronti nel 2015. Licari si è recato allo stadio “Lombardo Angotta” per assistere alla partita  del campionato di eccellenza fra il ” Marsala 1912″ e l'”Alba Alcamo 1928″,  portando con sè uno striscione che avrebbe dovuto essere appeso nella curva nord. Il primo Daspo gli era stato conferito nel 2003 quando in occasione della partita Marsala-Trapani, aveva lanciato pietre all’indirizzo dei tifosi granata. Nel 2013 gli era stato vietato l’accesso allo stadio, provvedimento esteso ai tre anni successivi perchè al termine della partita ” Sporting club Marsala 1912 -“Parmonval” aveva invaso il campo e si era reso protagonista di una rissa. Nel 2015, violando il Daspo a cui era ancora sottoposto, aveva danneggiato un puLlman a 9 posti noleggiato dai tifosi del ” San Giovanni Gemini”. Ieri l’arresto.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.