Scacchi – Marco Morana Campione Provinciale Assoluto

Si è concluso domenica 29 gennaio, presso l’Ente Mostra di Pittura Contemporanea “Città di Marsala”, il Campionato Provinciale di scacchi. I 45 giocatori al via, provenienti da Marsala, Trapani, Erice, Mazara del Vallo, Alcamo, Castelvetrano e Partanna, erano divisi in tre fasce: l’assoluto, l’esordienti ed il femminile.

Nell’assoluto la vittoria è andata all’alcamese, tesserato per il Centro Scacchi Palermo, Antonino Lo Piccolo; non essendo però quest’ultimo tesserato per un circolo trapanese il titolo di Campione Provinciale 2017 è stato assegnato in questo caso al secondo classificato, il lilybetano Marco Morana, che ha preceduto il mazarese Pietro Mattarella; premi di fascia sono andati al trapanese Giulio Fontana, primo tra i giocatori con punteggio Elo sotto ai 1800 punti, a Gabriele Miano, primo tra i giocatori con punteggio Elo sotto ai 1600 punti, ad Andrea Miano, primo tra gli Under 16 e al Campione Provinciale uscente, il trapanese Giacomo Bertino, primo tra gli Over 50.

Marco Morana iscrive, a 16 anni non ancora compiuti, il suo nome nell’Albo d’oro della prestigiosa manifestazione, succedendo a Giacomo Bertino, apparso per l’occasione sotto tono, rinverdendo così i fasti dello scacchismo lilybetano, che negli anni passati si era aggiudicato più volte il titolo provinciale assoluto con Francesco Melograni (2010 e 2012), giunto 4° al suo rientro alle competizioni, con Dario Piazza (2011, 2013 e 2014) e con Pietro Savalla (2015).

Tra gli esordienti invece la vittoria è andata al lilybetano Vito Genovese con 5 punti su 6, che ha preceduto sul podio il piccolo concittadino Giuseppe Salvato e l’altro marsalese Francesco Bevilacqua. Premi di fascia tra gli esordienti sono andati ai lilybetani Gianvito Genovese (Under 14), Flavio Pipitone (Under 12), Marco Laudicina (Under 10) e all’alcamese Marco Lo Piccolo (Under 8).

Nel femminile invece il titolo è andato per il secondo anno consecutivo alla marsalese Rebecca Migliore, che ha preceduto per spareggio buholz Martina Marino di Mazara del Vallo e l’altra lilybetana Federica Montalto.

Il torneo è stato ottimamente organizzato dalla Delegazione Provinciale di Trapani della Federazione Scacchistica Italiana, guidata da Giuseppe Cerami, con la collaborazione di tutti i circoli scacchistici della provincia, con l’A.D. Scacchi Lilybetana in prima fila nel fornire il materiale scacchistico e nell’organizzare in maniera magistrale l’ultima giornata del provinciale.

Alla premiazione è intervenuto, oltre che il VicePresidente del Comitato Scacchistico Siciliano Alessandro Monaco, il Sindaco di Marsala, dott. Alberto Di Girolamo, che, invitato dal nuovo presidente dell’A.D. Scacchi lilybetana Carlo Pipitone, ancora una volta ha voluto dimostrare la vicinanza dell’Amministrazione Comunale al sodalizio scacchistico di Capo Boeo.

La direzione arbitrale, precisa e puntuale, è stata affidata all’Arbitro Nazionale Sig. Giuseppe Cassia di Trapani e all’Arbitro Regionale Sig. Domenico Buffa di Marsala.