Stato-mafia: Riina per la prima volta risponderà alle domande dei pm

Totò Riina, risponderà alle domande di pm e avvocati nel processo Stato-mafia. Il boss corleonese, a sorpresa, ha fatto sapere tramite il proprio legale, l’avvocato Giovanni Anania, che risponderà alle domande che gli verranno rivolte durante il dibattimento in aula.

Un colpo di scena che nessuno si aspettava, sarebbe infatti la prima volta che il padrino corleonese si sottopone al dibattimento sul presunto patto tra i boss di cosa nostra e pezzi delle istituzioni.