giovedì, Aprile 25, 2024
HomeCronacaEccellenza, amaro stop per il Mazara nel recupero con il Castelbuono

Eccellenza, amaro stop per il Mazara nel recupero con il Castelbuono

Prima frenata del girone di ritorno per il Mazara, che nel recupero della diciassettesima giornata del girone A del campionato d’Eccellenza, esce sconfitta per 1-0 dal “Failla” di Castelbuono.
A decidere il match un colpo di testa di Monti dopo 21’ nel secondo tempo, bravo a staccare più in alto si tutti e deviare in rete un pallone proveniente da corner, non lasciando scampo al portiere Polessi.
A pesare nell’economia del risultato per la formazione allenata da mister Modica, il calcio di rigore sbagliato da capitan Raffele Palazzo al 37’, bravo a conquistarselo ma che ha calciato malamente a lato.
Nel finale di gara, i canarini non hanno saputo nemmeno sfruttare la superiorità numerica per l’espulsione di Alosi per doppia ammonizione. Nella stessa occasione, è stato allontanato dalla panchina anche il presidente della formazione di casa.
Il Mazara perde così un confronto importante in chiave salvezza, rimanendo impantanata nella zona play out e venendo scavalcata proprio dai diretti avversari, adesso scalati di posizione a quota 24 punti contro i 23 dei gialloblù.
A Modica e i suoi occorre ritornare subito alla vittoria per tentare di portare a termine l’operazione salvezza diretta e per farlo avranno a disposizione appena tre giorni, visto che domenica saranno chiamati ad affrontare una sfida, anch’essa non priva di difficoltà, al “Nino Vaccara” contro il Campofranco.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Advertisment -

ULTIME NEWS