Catania, carabinieri del NAS chiudono studio dentistico abusivo

I carabinieri del Nucleo antisofisticazioni e sanità alla Procura di Catania, hanno scoperto uno studio odontoiatra abusivo gestito da un odontotecnico senza averne i requisiti.

Il falso dentista lavorava in un studio dotato di apparecchiature costose e di nuova generazione per dentisti, che sono stati sequestrati.

All’irruzione dei carabinieri del Nas la sala d’attesa era piena di pazienti che attendevano di essere visitati, senza che gli stessi sapessero di trovarsi da un falso dentista.