Marsala, tenta rapina in un supermercato, arrestato un giovane

Un ventenne marsalese è stato arrestato dai carabinieri  per un tentato una rapina in un supermercato di contrada Bosco. Danilo Amato, questo è il nome del giovane che è entrato nel supermercato,  si è procurato un coltello da macellaio entrando e dirigendosi nel reparto macelleria e con quello ha minacciato il proprietario e gli altri dipendenti al fine di ottenere i soldi dell’ incasso. I tentativi di dissuaderlo dalle sue intenzioni sono stati tutti inutili. In preda all’ira ha afferrato un dipendente e l’ha minacciato alla gola col coltello. Attimi di terrore e confusione conclusi con l’intervento di un altro dipendente che è riuscito a disarmare l’ aggressore e ha chiamato i carabinieri. Amato è stato arrestato e condotto presso la casa circondariale di San Giuliano.