Basket – Serie A2. Lighthouse Trapani: Tortona passa al Palaconad 80-83

Non riesce l’impresa alla Lighthouse che, nonostante sia riuscita a rimontare dal -21 (19-40), nel finale subisce la verve di uno strepitoso Greene cedendo 80 a 83. Partenza razzo degli ospiti con i granata che, per metà partita, sembrano un po’ distratti e fuori fase. Nella seconda parte del match i ragazzi di Ducarello portano a termine un’epica rimonta che permette loro di portarsi anche in vantaggio (80-77 a 1’ dalla fine). Sforzo però pagato nel finale con Tortona che, con qualche episodio a favore, fa sua la contesa. Tra i singoli, da segnalare la partita praticamente perfetta di Greene capace di realizzare 30 punti compresa la tripla decisiva a 10’’ dalla sirena.

 

Parziali: (15-20, 30-42; 53-64; 80-83)

Lighthouse Trapani: Mays 15 (4/5; 1/5), Costadura ne, Renzi 18 (6/12), Tavernelli 9 (2/4; 1/2), Nicosia ne., Amato ne., Ondo Mengue, Viglianisi 14 (3/5; 2/4), Filloy 2 (1/2; 0/2), Crockett 22 (9/9; 1/5).

All.: Ugo Ducarello Ass.: Matteo Jemoli, Daniele Parente.

Orsi Tortona: Greene 30 (9/10; 4/7), Cosey 21 (6/9; 2/7), Alviti 1 (0/2), Ricci 15(2/5; 3/6), Sanna 4 (1/2), Taverna, Conti, Mascherpa 1 (0/2), Garri 5(1/3; 0/2), Cucci 6 (1/3; 1/1).

All.: Demis Cavina; Ass.: Edoardo Casalone.

Arbitri: BONGIORNI ANDREA di PISA (PI); TRIFFILETTI CORRADO di MESSINA (ME); MASCHIO DUCCIO di FIRENZE.

Spettatori: 2500 circa