Catania, manca il lavoro, 15000 domande per 150 posti disponibili all’aeroporto

Manca il lavoro e anche se si tratta di una selezione che di fatto non garantisce alcuna assunzione, le domande per essere inseriti in una long list dell’aeroporto Fontanarossa per un lavoro stagionale sono state 15000 a fronte dei 150 disponibili per accedere alla selezione della SAC Service, la spa che gestisce lo scalo etneo. I dirigenti si dicono sorpresi di questo boom e già qualcuno ha sollevato qualche dubbio sui tempi di questa selezione e i sindacati hanno minacciato esposti in procura. Nel dettaglio, oltre 5000 si sono presentati come aspiranti addetti alla sicurezza e 9000 come addetti per assistere i passeggeri. L’iter è lungo. Per essere selezionati, gli aspiranti devono superare diverse prove, test d’ingresso, esami orali e selezione dei curriculum. Si tratta comunque di una assunzione per un mese e di un compenso di 1000 euro netti. L’esercito dei disoccupati è numeroso e in Sicilia più che altrove la condizione del precario senza prospettive è la regola.