Castellammare. Avviati i lavori di riqualificazione dell’ingresso alla città

Partiti i lavori per la realizzazione della rotonda e la riqualificazione dell’ingresso alla città nell’incrocio di via Leonardo Da Vinci a Castellammare del Gofo (TP). La rotatoria definitiva all’ingresso della città, sarà realizzata dall’impresa di Palermo “Viastrada” di Carollo Tindaro ed avrà un costo di 85 mila euro circa, pagati tramite la Cassa depositi e prestiti. Quella della creazione di una rotatoria all’ingresso di Castellammare è una sperimentazione avviata per lo snellimento del traffico nella zona con il senso di marcia rotatorio obbligato che va a modificare completamente la circolazione viaria. Realizzata in maniera provvisoria in attesa dei lavori ormai in partenza, la rotonda tra la via Gemma D’oro e la via Leonardo da Vinci interessa anche l’incrocio tra la via Segesta, viale Leonardo da Vinci e via San Paolo della Croce. Il senso di marcia rotatorio è stato istituito nel 2014 per regolamentare la circolazione stradale nell’incrocio in una trafficate arteria stradale soprattutto nel periodo estivo, crocevia per raggiungere le località balneari.