Per Trivago,Trapani è la città meno cara per le vacanze

Un primato è stato raggiunto. Almeno secondo i dati forniti dall’Osservatorio  Trivago, uno dei più grandi motori di ricerca specializzato nell’individuare e confrontare  i prezzi di alberghi, b&B, ostelli e altre strutture ricettive di tutto il mondo. Trapani è risultata essere la città del Centro Sud Italia dove costano meno i pernottamenti, con listini medi annuali pari a 64 euro per camera doppia a notte. La città falcata precede in classifica altre rinomate località turistiche come  Pompei (70 euro), Sciacca terza (71 euro), Castellammare del Golfo (72€), Viterbo (74€), Pescara (74€), Agrigento (75€), Taranto (75€), Reggio Calabria (76€) e Palermo (76€).

Trapani è anche la città italiana con il miglior rapporto qualità-prezzo secondo il Best Value City Index di Trivago che compara il prezzo medio di una camera doppia per notte alla qualità della struttura, secondo le recensioni degli utenti della piattaforma. Tra le altre città italiane qualificate ci sono Viterbo, Lecce, Spoleto, Arezzo, Cagliari, Salerno, Brescia e Trento.  Oltre a stilare la classifica delle 10 città più economiche, l’Osservatorio Trivago ha stilato anche quella delle più care. In prima posizione si trova Venezia, dove  la media annuale per una camera doppia a notte è di 176 euro, una cifra che la fa comparire anche tra le 10 più care d’Europa. Il podio si completa con Sorrento (152 euro) e Taormina (144 euro). Si continua, poi, con Livigno (139 euro), Fasano (132 euro), Milano (126 euro), Firenze (125 euro), Abano Terme (123 euro), Como (121 euro) e infine Ostuni (119 euro).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.