Birgi, Tranchida: auspico patto di non belligeranza e sinergia con l’aeroporto di Palermo

Continua a suscitare forte interesse e reazioni, nonchè prese di posizione, la recente intervista che Leoluca Orlando ha concesso alla nostra testata. Le parole dell’ attuale sindaco di Palermo sono state chiare (leggi qui) e hanno fatto sì che molti politici esponessero il proprio parere. Fra questi, Giacomo Tranchida, sindaco di Erice, ha rilasciato una interessante dichiarazione in merito alla vicenda e ha tenuto a precisare che” di questi giorni prese di posizione, in parte forse condizionate dalla campagna elettorale di Sindaci uscenti e neo candidati, tanto su Palermo quanto su Trapani, rassegnano alla pubblica opinione visioni, forse legittime, ma di sicuro sbilanciate a tutela dei “propri” contingenti interessi. Non sono arbitro e di sicuro tifo per il territorio. Un compromesso nobile ed alla luce del sole garantirebbe promozione territoriale sinergica nelle regioni europee collegate da tratte su Palermo e Trapani, facendo crescere direttamente nelle destinazioni di partenza l’appeal per la Sicilia occidentale, prospettiva certa per i nostri operatori quanto per quelli palermitani e non certo monopolizzata esclusivamente dai vettori, attuali e futuri. Non sono certo 80/100km di trasferenza aeroportuale / sito di destinazione che scoraggiano i turisti nord europei. Non scopro l’acqua calda, semplicemente invito la classe dirigente e politica a farsi carico dell’ovvio, tanto al netto, purtroppo, della grave assenza per non dire latitanza della Regione. In tale direzione insieme a tanti Colleghi del comprensorio trapanese, in primis, continuiamo a lavorare come le formiche e dallo scorso anno, cercando di fare “incontrare” gli interessi dell’aeroporto di Palermo con quello di Trapani e l’auspicio di lavorarci sempre di più e in tanti”. Di parere diverso sono stati Pietro Savona, candidato sindaco a Trapani (leggi qui), Fabrizio Ferrandelli (leggi qui) e il senatore D’Alì (leggi qui).

La politica dei trasporti è uno dei maggiori fattori di sviluppo del territorio sia per l’ economia che per la promozione turistica. Ecco perchè la nostra intervista al sindaco di Palermo continua a  far discutere. Prossimamente pubblicheremo un altro ampio stralcio.