Marsala, la Milazzo cerca chiarezza con i cittadini ma deve fare i conti con Sturiano

La direzione comunale del circolo PD di Marsala si è riunita lo scorso 17 Marzo per discutere della fase preliminare del congresso nazionale. Erano presenti il sindaco, diversi consiglieri comunali e i componenti della segreteria, l’obiettivo ancora una volta è stato quello di cercare un chiarimento, (vista la confusione in cui si trova il PD marsalese) portando così il PD al centro di una discussione che includesse anche la cittadinanza.

Qualche giorno prima in un’altra riunione organizzata dalla deputata regionale Mariella Maggio, Giuliana Zerilli, storica dirigente della sinistra marsalese è andata per ascoltare le ragioni di quanti avevano preso la decisione di lasciare il partito. In quella occasione la stessa Zerilli, ha dichiarato di non avere rinnovato la tessere del PD, dopo tanti anni di adesione. E questo è accaduto perché il partito ha escluso dagli organismi dirigenti eletti dal congresso, i cosiddetti dissidenti dalla linea ufficiale. Questo ha creato malumori tanto che la stessa Zerilli, ha constatato che all’interno del PD locale non si discuta affatto. In questo clima di disagio da parte di alcuni dirigenti storici della sinistra marsalese, l’onorevole Antonella Milazzo, ha dichiarato che occorrerebbe “tornare alla politica della partecipazione, prestare attenzione alle priorità della nostra comunità, incontrare i cittadini: questa è  l’unica ricetta per rispondere al distacco dalla politica e recuperare credibilità e slancio nello scenario politico. Nelle prossime settimane il circolo si farà promotore di una serie di incontri in tutto il territorio per presentare le tre mozioni congressuali e incontrare i cittadini. In effetti, l’entrata recente di Enzo Sturiano e del suo gruppo nel PD, anche se ancora non tutti tesserati, sta costringendo quanti già lo sono a interrogarsi sul nuovo assetto politico e sugli eventuali cambiamenti che questo apporterà al partito della sinistra marsalese. Per cercare di fare un pò di chiarezza, la direzione del Pd locale ha convocato una riunione domenica 26 marzo dalle ore 9 alle 14 presso la sede del circolo del Pd, sita in via Frisella. In questa fase preliminare, riservata soltanto agli iscritti del PD, si eleggeranno i delegati dei candidati a segretario nazionale alla convenzione provinciale.

lunedì 20 marzo 2017