Aeroporto Fontanarossa, scoperta bomba in una busta in partenza per Roma

SONY DSC

Un controllo di routine all’aeroporto di Fontanarossa sulla posta in partenza per Roma  ha permesso di individuare una busta contenente una bomba disinnescata e alcuni proiettili vuoti in partenza per Roma. Il volo su cui stava per essere imbarcata la busta era misto, composto cioè da merci e passeggeri. La busta proveniva dalla base USA di Sigonella ed era stat consegnato al Terminal merci dello scalo Fontanarossa da uno spedizioniere ed era diretta negli Stati Uniti. La scoperta è stata fatta dal personale della Sac dell’aeroporto che individuando il pacco sospetto ha dato l’allerta alla Guardia di Finanza. La scoperta ha determinato la sospensione delle attività del terminal merci per le necessarie operazioni di bonifica da parte delle unità cinofile e degli artificieri della polizia di Stato. Il questore Giuseppe Gualtieri ha detto che i controlli della polizia sono serviti ad accertare che la bomba ,così come i bossoli erano privi di esplosivo, dei souvenir.