Gli alunni dell’Alberghiero “Ciceroni”, per il Fai, alla Tonnara di San Vito Lo Capo

L’Istituto Alberghiero Ignazio e Vincenzo Florio di Erice sarà coinvolto, così come altri Istituti superiori della provincia, nella buona riuscita delle Giornate FAI (Fondo ambiente italiano) di Primavera, in programma sabato e domenica, organizzate dalla delegazione di Trapani. Gli alunni della scuola diretta dalla professoressa Mandina, svolgeranno il ruolo di apprendisti ciceroni sabato, dalle ore 10.30 alle 17 e domenica  dalle ore 10.30 alle 18, per la visita alla Tonnara di San Vito Lo Capo – a cura del gruppo Fai di Alcamo – con visite anche in inglese. L’Alberghiero di Erice si occuperà anche di una degustazione del ‘cuscusu’ alla trapanese predisposta per l’occasione. “Siamo orgogliosi di partecipare alla più grande festa di piazza dedicata ai beni culturali italiani organizzata dai volontari del FAI – dice il Dirigente Scolastico, Pina Mandina – una tra le tante attività excurriculari cui aderisce la nostra scuola. E per l’occasione sarà interessante farlo in questa  rete di sinergie tra Comuni e istituti scolastici.