Mazara, polizia municipale sequestra vaschette di crostacei e pesci a venditori abusivi

Prosegue la lotta contro l’abusivismo commerciale messa in atto dalla Polizia Municipale di Mazara del Vallo (TP). Nella tarda mattinata di ieri, personale del locale comando, nell’ambito di un controllo nei pressi di Piazzetta Scalo, dove maggiormente insiste il fenomeno, ha posto sotto sequestro generi agroalimentari.

Nel corso del servizio sono state sequestrate diverse vaschette di crostacei e pesci di dubbia provenienza e privi della dovuta tracciabilità, abbandonate per strada dopo aver visto arrivare gli uomini in divisa. Complessivamente sono stati sottoposti a sequestro e destinati alla distruzione oltre 80 chili di prodotto.