Palermo, ripristinato l’impianto di illuminazione alla Favorita dopo il furto dei cavi di rame

SANYO DIGITAL CAMERA

Sono terminati i lavori di ripristino dell’impianto di illuminazione del Parco della Favorita, danneggiato a seguito di un imponente furto di rame.

I tecnici di Amg hanno ricollocato circa 5.000 metri di cavo, mentre sono stati riaccesi 170 centri luminosi all’interno del parco e altri 12 in viale Margherita di Savoia direzione Mondello, all’uscita dalla Favorita.

«Esprimo apprezzamento per il lavoro svolto dai tecnici di Amg a servizio della città, – afferma il primo cittadino Leoluca Orlando – che sempre più spesso si trova a dover subire danni gravissimi a causa di comportamenti incivili e criminali ad opera di chi non apprezza il bene comune. Questo intervento aggiunge un ulteriore tassello alla riqualificazione del Parco e alla sua ritrovata fruibilità in condizioni di sicurezza da parte dei cittadini».