Castelvetrano, trovata piantagione a Marinella di Selinunte. Arrestato 35enne

I carabinieri della compagnia di Castelvetrano, durante alcuni controlli effettuati nel territorio, hanno individuato una piantagione di canapa indica, nell’abitazione del 35enne castelvetranese D.G.

All’interno dell’abitazione dell’uomo, tratto in arresto per produzione e spaccio di stupefacenti, i militari hanno rivenuto 14 piantine di “canapa indica” e un box “mini-serra” (attrezzato con tutto l’occorrente per la ventilazione, riscaldamento e illuminazione delle piante stesse).

Sequestrato tutto il materiale, l’uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida, in programma domani presso il Tribunale di Marsala.