Marsala, un arresto per spaccio a Porta Nuova

 

 

I carabinieri di Marsala nella tarda serata di sabato, nella zona di ritrovo per i giovani, Porta Nuova, hanno arrestato il diciannovenne Salvatore Di Dia mentre spacciava marijuana. In particolare, Di Dia, è stato fermato dopo aver ceduto una dose di 0.4 gr. di marijuana ad un ragazzo minorenne, poi segnalato alla prefettura quale assuntore. Dopo che è stato condotto in caserma, è stato trovato in possesso di ulteriori quattro dosi di stupefacente, nonché una cospicua quantità di denaro in banconote da piccolo taglio, tale da far ritenere ai Carabinieri che questi potessero essere provento di altre cessioni effettuate in precedenza. Di Dia si trova a disposizione della Procura della Repubblica e in regime di arresti domiciliari  in attesa di ciò che verrà per lui disposto dal GIP del Tribunale di Marsala.