Grave atto intimidatorio alla Agesp di Isola delle Femmine

 

La ditta Agesp che si occupa della raccolta dei rifiuti a servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti sia a Castellammare, dove ha sede, sia in altri Comuni, di proprietà del presidente di Confindustria Trapani Gregorio Bongiorno, ha subito l’ ennesimo atto intimidatorio. Precedentemente la ditta era stata oggetto di furti e e questa volta invece, i danneggiamenti riguardano la manomissione di alcuni autocompattatori. Il sindaco di Castellammare Nicolò Coppola e il presidente del consiglio comunale Domenico Bucca hanno espresso solidarietà a Silvia e Gregorio Bongiorno entrambi originari della cittadina trapanese. «Gravissimo atto ed ancora più grave la constatazione che nella stessa area ecologica l’Agesp ha subito continui furti e danneggiamenti. Vili gesti che questa amministrazione e questa città condannano fermamente –prosegue il sindaco Nicolò Coppola-. Ai titolari e nostri concittadini Silvia e Gregorio Bongiorno, esempio di imprenditoria sana a virtuosa, ribadiamo il nostro incondizionato sostegno e supporto».