Castelvetrano, divampa un incendio , ex medico salvato dai suoi cani

 

Notte di terrore a Castelvetrano. Intorno alle due, un ex medico di base di 68 anni è stato svegliato dal persistente latrare dei suoi due cani, due meticci di grossa taglia e si è accorto che nella sua casa, sita in via Pantaleo, era divampato un incendio con fiamme che lambivano il soffitto. L’uomo ha chiamato i vigili del fuoco che prontamente hanno circoscritto il fuoco. L’ex medico si è salvato così riuscendo ad aprire la porta e scampare anche al fumo che si è sprigionato.  I due cani sono rimasti per tutto il tempo a presidiare l’appartamento in fiamme. Da accertare le cause scatenanti dell’incendio che ha quasi distrutto l’ appartamento